Banche dati S.I.A.S

ASVi, Corporazioni religiose, Scuola dei Turchini in Santa Corona di Vicenza, b 3534




ASVi, Corporazioni religiose, Scuola dei Turchini in Santa Corona di Vicenza, b. 3534











E' consultabile in rete la banca dati che descrive i fondi documentali conservati nell'Archivio di Stato di Vicenza e nella Sezione di Bassano del Grappa. E' contenuta nel Sistema informativo degli Archivi di Stato del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (in acronimo SIAS). E' possibile consultare, all'interno di questa banca dati, per l'Archivio di Stato di Vicenza, nel fondo Corporazioni religiose, la scheda descrittiva con l'immagine di alcune pergamene dell'archivio del monastero di San Tommaso di Vicenza. Sono 431 e coprono un arco cronologico che va dall'anno 1085 al 1262 gennaio 30. Per la Sezione di Bassano del Grappa sono disponibili le schede delle 60 pergamene dell'archivio della consorteria dei Crespignaga Alvarotti dal 1168 al 1314; quelle dei documenti pergamenacei dei monasteri di Santa Caterina di Bassano dal 1308 al 1599, di San Sebastiano di Bassano del Grappa (1408 - 1693), di San Francesco di Bassano del Grappa (1212 - 1735) e di San Rocco di Marostica (1336 - 1500).
Presso il Centro internazionale di studi di architettura Andrea Palladio di Vicenza, con sede in contrà Porti a Vicenza, è consultabile la banca dati "Palladio digitale".
In essa sono riportati in immagine anche i documenti fiscali, cartografici e descrittivi, relativi alle diverse ville palladiane, conservati presso l'Archivio di Stato di Vicenza.


Didascalia della foto delle 'Corporazioni religiose, Scuola dei Turchini in Santa Corona di Vicenza b. 3534 utilizzata in questa pagina:

(a sinistra) Sull’albero della vita carico di frutti compare la Madonna della Misericordia con il mantello azzurro e le braccia aperte, affiancata sulla destra da san Pietro martire e sulla sinistra da san Domenico. Ai suoi piedi, devoti in preghiera, i componenti maschili e femminili della confraternita di Santa Maria della Misericordia di Vicenza, detta dei Turchini, istituita nel 1493 presso la chiesa domenicana di Santa Corona.
1493- 1575, miniatura su pergamena di mm 280 x 215, autore ignoto, inserita nel registro degli statuti e della matricola della confraternita dei Turchini di Vicenza, affiancata al Cristo in Pietà.

(a destra) Uomo di dolori, ovvero Cristo in Pietà, in piedi nel sepolcro con le mani incrociate a mostrare le ferite e alle sue spalle, sulla destra, santa Caterina da Siena e, sulla sinistra, san Domenico che regge il modellino della chiesa di Santa Corona di Vicenza.
1493- 1575, miniatura su pergamena di mm 280 x 215, autore ignoto, inserita nel registro degli statuti e della matricola della confraternita dei Turchini di Vicenza, affiancata alla “Mater Misericordie”.